Carta canta…pancia non brontola più!

 Oggi vi passo la ricetta del nostro “pranzo informale”, una gustosa cake salata semplice e veloce da preparare.
Cake con olive e pomodori
 
 
 
 
75 g di pancetta a dadini
50 g di olive nere denocciolate
75 g di pomodori secchi sott’olio
125 g di parmigiano grattugiato
450 g di farina
1 cucchiaio raso di lievito in polvere
3 cipollotti 
75 g di fontina (o altro formaggio simile)
un po’ di peperoncino
1 cucchiaino di timo
200 ml di latte
25 g di burro 
1 uovo
150 ml di panna acida (o yogurt)
 
 
 
 
Preriscaldate il forno a 180°C.
Saltate in padella i dadini di pancetta fino a renderli un po’ croccanti. Aggiungete le olive sminuzzate.
A parte, sgocciolate i pomodori secchi dall’olio e tamponateli con la carta da cucina prima di spezzettarli.
Imburrate lo stampo e spolverizzatelo con il parmigiano grattugiato.
In una terrina setacciate la farina e il lievito in polvere con un cucchiaino di sale. Incorporatevi i pomodori, i cipollotti, la fontina a cubetti, il peperoncino, il timo e il misto di pancetta e olive.
In un recipiente battete con la frusta il latte con il burro fuso, l’uovo e la panna acida (o yogurt). Versate il tutto nel composto di farina e amalgamate bene.
Trasferite nello stampo, livellate sommariamente, lasciando la superficie un po’ irregolare e spolverizzate con il restante parmigiano.
Cuocete per 30-45 minuti e sfornate quando il cake è ben gonfio e dorato, fate la prova stecchino per verificarne la cottura.
E…buon appetito.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...