Non darmi buca Mini-Mini…storie di pance al concerto di Francesco Renga

Quando mesi e mesi fa l’AltraMetàDi-Me mi ha fatto la sorpresa di procurare i biglietti per il TempoRealeExtraTour2015 di Francesco Renga ci sembrava un tempo così infinito nei termini della gravidanza, ci dicevamo sarai quasi alla 35esima settimana, è il caso di comprare un biglietto anche per la ginecologa/ostetrica?
E’ andato tutto bene, Mini-Mini ci ha fatto godere tutto il concerto, dall’inizio alla fine ballando come un matto/una matta tutto il tempo.
Il concerto è stato bellissimo, svolgendosi all’Auditorium Parco della Musica di Roma abbiamo potuto godere di un’acustica perfetta che ci ha fatto apprezzare ancora di più le doti canore di Renga, e non solo (ma questo vale solo per noi donne ;-D).
Era tanto tempo che non andavo ad un concerto e arruolare gli zii come babysitter e uscire senza la Mini-Me inizialmente ci è sembrato molto molto strano ma poi…wow…che euforia!!!
Renga ha scaldato la serata con la prima canzone: Un giorno bellissimo…quale scelta migliore,
E’ un giorno bellissimo,
bellissimo per stare insieme.
E’ un giorno bellissimo,
per continuare ad inventare la vita insieme a te.
Io, l’AltraMetàDi-Me, la Luna e…ok altre persone…
Una voce straordinaria, delle parole che toccano il cuore e tante promesse che ci ha strappato facendosi portavoce della “ricerca della felicità”
Voglio solo darti una carezzaCon dolcezzaFinché possa farti cancellare almeno un po’ di amarezza
 
E’ stato bello vedere la sua umiltà nei confronti di chi gli si è avvicinato per una foto, per un abbraccio per un bacio…eh ahimè io ero troppo “appanzata” e lontana…ma chi resiste a quel sorriso?
E non importa se sono più bravo
a parlare o a lasciare cadere
ogni tua minima provocazione
che mi ferisce anche senza colpire
Noi cercheremo l’amore altrove
Solo una cosa rimane sicura
ognuno avrà la propria vita
e proprio questo fa paura
 
 
 
 
Finito il concerto ci siamo portati dentro quelle sonorità e quei momenti perfetti in cui ti tieni la mano e ti sussurri:
E’ con te che è iniziato 
Il mio viaggio più bello nel mondo io l’ho fatto con te 
E’ un sorriso che è nato 
Sembra schiudere tutte le porte 
Sembra schiuderle tutte le volte 
Che sto conte 
 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...