Di notte

Lo scrivo qui ad inizio post così puoi scegliere di continuare a leggere o di odiarmi e non continuare: sono una donna fortunata.
E’ vero che le mie due figlie sono uguali ma diverse, è vero che anche le gravidanze sono state diverse ma per certe cose uguali…ma io sono una mamma che non conosce cosa sia una nottata e neanche cosa siano le coliche.
Ora l’ho scritto nero su bianco e so che me la tiro da sola…la sfiga no? Stanotte saremo tutti in preda a le coliche e non chiuderà occhio nessuno.

Io non so se sia questione di genetica ma la piccola Mini-Me addirittura già dal secondo mese di vita non si è più svegliata di notte per la poppata, i nostri orari (rispettabilissimi) erano ultima poppata mezzanotte prima poppata del mattino 6.30 al massimo 7.00 (non ho mai voluto chiedere di più).
A casa nostra il sonno è sacro! Con la Mini-Mini la questione è un po’ diversa, è talmente “fan della tetta” che proprio non ce la fa ad abbandonare la poppata notturna (a volte anche due) ma per questo è molto brava, si sveglia, ciuccia e si riaddormenta in modo che anche io possa scivolare in fretta tra le braccia di Morfeo.

Ringrazio Dio, la fortuna, la genetica e quant’altro per questo regalo mica da poco. Io se dormo posso tutto, posso tollerare meglio un capriccio, posso cucinare un pranzo di 20 portate, posso montare e rimontare mille volte i lego, insomma posso tante cose.

Altra cosa per la quale mi sento di ringraziare ma non so bene chi o cosa, sono le “maledette coliche” ecco io non so cosa siano, entrambe le mie figliole sono state immuni e non di certo perché io sono una che in allattamento smette di mangiare determinate cose, no io anche se allatto continuo a mangiare la qualunque, sento donne che evitano i cavolfiori, io no, che non mangiano cose un po’ piccanti, io no…e insomma potrei continuare all’infinito.

In gravidanza non ho mai patito le nausee, per nessuna delle due, tanto che spesso mi hanno detto “vedrai sarà un maschio se non hai nausea”, c’è gente che ancora crede a Babbo Natale.
Ve lo dicevo che sono una donna fortunata, ed ora shhhhh che la mia piccoletta si è addormentata.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...