La ricalibrazione occupazionale

Da una quindicina di giorni (e per altri quindici giorni) ho un’occupazione…frena!
Ho sempre sognato di scrivere un romanzo (e non è detto che non lo farò) ma questa volta il mio nome comparirà prima su due manuali che sul mio racconto…ecco!
Sto collaborando con una casa editrice per la scrittura di due manuali per il concorso a cattedra e per quanto l’esperienza sia completamente fuori dalle mie corde, devo ammettere che mi sta piacendo, ne parlo adesso che sono quasi agli sgoccioli del primo manuale, adesso che dovrò reinventarmi per la stesura del nuovo, adesso che ho un attimo di tempo dalla scrittura al computer, dalla gestione casalinga e dalle mie bimbe.
È tutto un ricavare spazi e tempi per scrivere un po’ di pagine, è tutto un informarsi, studiare cose nuove e andare a letto tardi però…mi sento viva. Non ho tante possibilità di respiro date le scadenze serrate e la mia routine famigliare però che bello!
Insomma per questo mese mi tengo super impegnata…poi chissà.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...