L’amplificazione del compleanno

Per i 40 anni che non ho festeggiato questi 24 al contrario li ho festeggiati troppo. Ero in fase mumble mumble per decidere come festeggiare e spulciando i post di Facebook mi è arrivato sott’occhio quello di Clara e Riccardo di Mozao circa una Balera Clandestina/ pic hic bucolico, e da lí, li ho subito contattati.
Essendo una Balera Clandestina solo dopo aver prenotato per me ed i miei ospiti sono venuta a conoscenza della location e di una parola d’ordine. Nella mail di conferma c’era scritto: “Sarebbe gradito seguire il dresscode della Balera indossando per gli uomini bretelle o papillon o cappello per le donne cappello o foulard e bel rossetto rosso… vi vogliamo bellissime e sorridenti!!!
e ultima cosuccia scarpe comode perchè alla Balera Clandestina SI BALLA!! “
 
 
 
 
Ho seguito giorno dopo giorno la loro pagina Facebook Balera Clandestina e non vi nego che la curiosità aumentava. Finché è arrivato il giorno e vestiti di tutto punto ci siamo recati alla balera. 
 
 
 
 
All’accoglienza ci ha dato il benvenuto il sorriso delle Come le ciliegie ( Barbara e Carolina) che dietro pagamento ci hanno consegnato delle cassette della frutta decorate e colorate con dentro il contenuto del nostro cestino da pic nic: una pasta fredda buonissima, una torta rustica patate e cipolle, un pezzo di focaccia altrettanto buono, una bottiglietta d’acqua e due buoni uno per una bibita a scelta e l’altro per lo gnocco fritto (io ho preso quello alla Carbonare ed è stato paradisiaco).
Abbiamo trascorso tutti una bellissima serata, coccolati dalla bravura dello staff e cullati dalle note dell’orchestrina swing, abbiamo ballato, scattato foto e a fine serata ci siamo portati a casa un gadget e dei biscotti per la colazione del giorno dopo…io direi che si sono proprio superati.
La Mini-Me era felicissima e più volte nell’arco della serata mi ha ripetuto che si stava divertendo tanto e che le piaceva tutto, anche la Mini-Mini si è comportata egregiamente segno che l’atmosfera cordiale e gioviale le stava a genio.
È stato proprio il compleanno che immaginavo e i miei ospiti sono tornati a casa entusiasti e decisi a seguire ogni iniziativa del gruppo Mozao.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...