Il vortice psichico de La lista dei miei desideri

Immaginate di aver compilato una lista dei desideri durante l’adolescenza e che questa riciccia fuori sotto forma di testamento. Questo è ciò che capita alla protagonista: Brett, sconvolta dalla recente scomparsa della mamma-amica, sconvolta dal ritrovarsi tra le mani quella lista, sconvolta perché la sua eredità non consiste in nulla di materiale.
Il percorso che la madre ha previsto per lei passa attraverso la realizzazione dei suoi desideri…un percorso che per quanto assurdo possa sembrare aiuta la protagonista ad una ricerca interiore, ad una maturazione…forse è proprio questa l’eredità più grande che una madre può lasciare alla propria figlia.
Poco importa se questa lista dei desideri resta specifica all’età in cui è stata compilata, poco importa la riluttanza di Brett, la mamma aveva architettato tutto prima di morire, la mamma, la sola a conoscere davvero la propria figlia e la sola in grado di volere il meglio per lei.
Questo libro di esordio è una lettura fresca e leggera, aggiungerei perfetta per l’estate. Niente di impegnativo, una favola a lieto fine che vi terrà sgombera la mente. E attente a cosa desiderate…si potrebbe avverare ;-D.

//rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=direfarebacia-21&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=B00CQCSKWU&linkId=20987beb8691bb34bff98065333a4c10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...