L’insufficienza dell’equilibrio

Ho acquistato il libro di Chiara all’uscita, l’ho letto solo di recente, mi occorreva il giusto distacco dalla popolarità dei primi tempi, quando inevitabilmente se ne fa un gran parlare.
Preferisco leggere i libri priva di condizionamenti e già quando “conosci” l’autore fai fatica.
Il libro di Chiara è un libro che si legge spedito, che ti coinvolge, ti interroga e ti lascia un po’ di amaro in bocca.
La storia che racconta è una storia di equilibri rotti, interrotti, che non ci sono mai stati.
Il primo equilibrio rotto è quello che apre il racconto, la famiglia di Lara che si divide, il padre abbandona la figlia e la moglie senza tante spiegazioni in condizioni economiche pessime.
Non c’è equilibrio neanche nel rapporto madre-figlia, una madre che pensa di sapere sempre cosa è giusto per la figlia e che cresce Lara in un mare di insicurezze.
Non c’è equilibrio (almeno inizialmente) tra la personalità di Lara e il suo temperamento artistico. Una calma e tranquillità apparente contro un tumulto interiore che si fa fatica a tenere dentro.
Non c’è equilibrio nelle storie d’amore di Lara, vissute con tutta l’energia possibile quasi a svuotarsi l’anima.
Ad equilibrare l’esistenza di Lara sono due amicizie speciali quella di Elena la ragazzina conosciuta sui banchi di scuola e che è riuscita ad andare al di là della storia dell’abbandono di Lara ed Elio, il proprietario dell’Assenzio (luogo in cui la mamma depositava Lara nel doposcuola) Elio, il primo che ha creduto e sollecitato le capacità pittoriche della piccola.
È un romanzo che ti entra dentro e fa fare una centrifuga ai tuoi sentimenti, è un romanzo che non si perde in chiacchiere e che in maniera perfetta conduce ad una crescita interiore (e non solo) della protagonista nell’arco delle sue pagine, in breve sei lí a leggerlo da poche ore e ti sembra di aver trascorso anni di maturazione.
Decisamente un romanzo da leggere e consigliare.
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...