La coperta handmade 

É da quando ho visto queste maxi coperte sul web che mi sono appassionata al prodotto, ormai si vedono ovunque, adagiate su divani o su letti in riviste di arredamento, su Instagram fanno spesso da cornice ad oggetti a cui si vuole dare enfasi, i colori sono tra i più disparati ma l’elemento chiave é il filato grosso o meglio chunky wool.

Inizialmente il mio percorso é iniziato con la ricerca di siti in cui io potessi acquistare già bella e finita la coperta “cicciottosa”, ma se vi fate un giro sul web sarete subito scoraggiati dai costi proibitivi. Si parte da più di 200 euro fino a toccare anche punte di 800, naturalmente dipende dalla grandezza ma tenete presente che con una spesa di poco più di 200 euro vi portate a casa qualcosa di molto piccolo.

Il mio secondo step é stato quello di cercare invece il filato più a buon mercato ( maxi gomitoli di 1 kg costano sui 40€), ho cercato tanto (tra i tanti consiglio Ohhio), complice una promozione con sconto del 30% ho fatto il mio acquisto.

Step successivo ho cercato e guardato tutorial che mi insegnassero ha realizzare la mia personalissima coperta con le mani. Sul web ci sono tanti video tutti molto esaustivi ed é più semplice di quello che può sembrare.

Io sono quasi pronta alla sfida più grande realizzare una coperta per il nostro letto matrimoniale. 

4 pensieri su “La coperta handmade 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...