Abbasso le principesse e viva le ragazze ribelli???

Sapevo che la nostra libreria di fiducia a Cortina non ci avrebbe tradito, cercavo questo libro da un po’ ed era terminato ovunque, poi ormai come tappa fissa entriamo da Sovilla e lo troviamo su di uno scaffale che ci guarda.

Lo prendiamo insieme alla storia di Biancaneve pop-up, questo per sottolineare che ancora una volta non mi ritrovo ad essere la solita estremista “abbasso le principesse e viva le ragazze ribelli”. Non demonizzo le principesse, conosco le loro storie così come conosco la maggior parte delle storie delle “ragazze ribelli”.

La rivoluzione a mio parere sta nell’intelligenza, crescere bambini intelligenti, curiosi, sapienti é ciò che farà la differenza da adulti, fornire loro gli stimoli per dire di no agli stereotipi che mettono la donna sempre in una posizione di inferiorità, fornire loro gli strumenti per ribellarsi e per costruire di buono qualcosa nel mondo va al di lá delle letture della buonanotte.

Personalmente ho regalato questo libro alla Mini-Me perché vorrei che conoscesse donne come Marie Curie, Rita Levi Montalcini…, così come conosce già la vita di Amelia l’aviatrice e quella di Frida Kalho. Vorrei trasmettere a lei la conoscenza piuttosto che la ribellione, le due cose le vedo legate ma senza la prima la ribellione resta fine a sé stessa.

Leggeremo queste storie prima della buonanotte, al pomeriggio, in fila su di un’autostrada, leggeremo quando vorremo aggiungere una nuova conoscenza e poco importa se mia figlia ama il rosa, ama i vestiti da principessa e le corone sbrilluccicanti, io semino in lei i semi della conoscenza innaffiati dall’acqua della curiosità.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...