Mi ameró lo stesso

Martedì mattina ero in un taxi in una Roma caotica più del solito, si camminava lentamente e ci si fermava, é stato un attimo, il taxi era fermo e una macchina ci ha tamponato, il mio primo pensiero é stato: “le bimbe!” ma non ero con loro, bensì con due amiche.

Lo stesso giorno di pomeggio ero nuovamente in taxi con una delle due amiche e all’altezza di Piazza Venezia abbiamo visto una Smart bianca centrata in pieno da un autobus, pare che l’autobus abbia percorso diversi metri per poi fermarsi sulla Smart, l’autobus era senza il conducente.

Gli incidenti automobilistici nascono quasi sempre da distrazioni umane, non mi stancherò mai di dire quanto importanti possano essere in  le cinture e i seggiolini per i bimbi.

Qualche settimana fa mi sono ritrovata a leggere il libro di Paola Turci che racconta dell’incidente che le ha lasciato il segno sul volto, di quanto sia magnifico e anche un po’ miracoloso sopravvivere ma, anche di come sia difficile andare avanti dopo.

Le ferite sul volto e quelle sul cuore che la spingono a mettere in discussione l’amore, le amicizie, tutta la sua vita, fermo restando il continuare ad avere un vero e solo punto fisso: la musica.

Paola Turci é un’artista che mi piace molto, il suo essere un po’ defilata, professionista, la sua voce, la sua eleganza. Questo libro mi ha aiutata a conoscerla oltre le note, oltre lo schermo. 

L’incidente che l’ha resa fragile, insicura…quello sguardo che ora mostra fiera non celando più le cicatrici, ci sono, fanno parte della sua bellezza e della storia scritta sul suo volto.

Il libro non é il non plus ultra, a tratti un po’ confuso, nessuna scrittura mirabile ma si lascia leggere per curiosità. Al di là di tutto é bello e sano il messaggio che lancia: mi amerò lo stesso.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...