Provaci ancora, Simo!

Non so di preciso se il mio corpo é cambiato con il sopraggiungere dell’età o con le gravidanze, le due cose hanno quasi coinciso, ma so che é cambiato.

É cambiato soprattutto in quelle cose che non sembrano così evidenti, ma io so che sono lí, ci sono e non parlo di chili in più perché quelli quando ci sono non solo si vedono ma si sentono. Le gravidanze lasciano sempre qualche “regalino”: smagliature (io ho scoperto di avere una pelle perfettamente elastica ad esempio e non ho ancora capito come poter sfruttare questo vantaggio), i capillari sulle gambe, la pancia “sblusata” e potrei continuare all’infinito.

Personalmente, il mio cruccio post gravidanza é sempre stato quello di sentirmi bene con il mio corpo, per intenderci, se anche in gravidanza ho vestito la taglia 42 quello non era il mio corpo, bello per carità, florido, la dimora perfetta delle mie cucciole ma quello era uno stato (che ho amato tanto) ma una volta partorito non era più quel contenitore che era stato per 9 mesi.

Sentirsi bene con sé stesse e con il proprio corpo é un fatto mentale, é fondamentale che in tutte noi scatti qualcosa in quella testolina che é solita farsi mille e più “seghe” mentali (passatemi il termine), io ho iniziato a correre un po’ per gioco, sicura che il giorno dopo sarei rimasta sul divano ed invece qualcosa é scattato, e al di là del movimento fisico, che non sempre riesco a fare, correre mi ha fatto cambiare la visione delle cose. 

Ho iniziato ad accettarmi, a pormi in maniera diversa nei confronti del mio corpo post gravidanze, ora mi sento bene anche se il mio corpo non é perfetto, anche se c’è un po’ di pancetta, anche se ho i fianchi più larghi del solito, anche se i miei capelli non sono più la chioma di una volta.

Ho due bimbe e tutto vorrei meno che crescessero con il modello di una mamma che non si accetta, che tende ad una perfezione che non esiste e poi…

Io me ne fotto come direbbe La Nemina, me ne infischio, …’sti ca…, je m’en fous come suggerisce il contest creato da Arianna vado al mare anche con il mio corpo non perfetto, mi metto un costume che mi fa sentire bene, non mi copro, non mi nascondo, mi godo le vacanze e la pace fatta con il mio corpo.

#diventaremamme #lanemina #jemenfous

Annunci

2 pensieri su “Provaci ancora, Simo!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...