Il compleanno di Cloe 

“Quanti anni compi?””Dui” e mentre lo dici provi ad accompagnarti con le dita e fai le tue solite smorfie.

Smorfie irresistibili, come si fa a non stringerti forte? Anche Asia ti abbraccia mentre dice: “La mia piccolella”.

Sei cresciuta…stai crescendo anche se resterai sempre la piccola di casa, cresci e ti prendi i tuoi spazi, le tue libertà e le tue prese di posizione. 

In quest’anno sei stata “Giambarelli la pazza del vico” ( soprannome che ti ha dato Asia) quando a piedi nudi giri per casa trascinandoti l’impossibile, spesso spingendo il carrellino.

Sei stata il “Grunt” ma questo dalla nascita (soprannome che ti ha dato papà) quando fai monellerie.

Sei stata “Toi, Cloi, Cloe” il tuo modo di rispondere quando ti si chiedeva “come ti chiami?” 

Sei stata “patata, patatoski, saccarella, puzzetta, topina” e tanti tanti altri. 

Quando ti si chiede se sei piccola o grande tu rispondi sempre “pippia… Asia grande”, hai una venerazione per tua sorella, la cerchi, la segui peggio di una stalker, la imiti, dici tra le lacrime “vojo Asia” quando va via senza di te e l’abbracci, l’abbracci forte ma poi sei prepotente e se non ti dà qualcosa le tiri i capelli oppure urli e sbraiti.

Sei cresciuta e a volte pensi di poter fare tutto da sola ma poi ti accoccoli tra le mie braccia come il primo giorno, mi “ciucci” ancora, mi ami con tutta te stessa e noi ti amiamo come solo tu ci hai insegnato ad amarti.

Grazie piccola nostra. Auguri.
Mamma, papà e Asia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...