Le regole dell’intimità

Ricordo perfettamente quel febbraio di 6 anni fa, avevamo avuto la neve a Roma, avevo da poco finito di lavorare per una campagna vendita e di lí a poco sarei partita per Milano per lavoro. Era solo un mese che io e L’AltraMetàDi-Me avevamo iniziato a parlare di volere un bimbino.

A conclusione della campagna vendita, come eravamo solite fare uscivamo a fare l’aperitivo tutte colleghe come a voler far pian piano sparire la tensione che ci eravamo portate addosso durante quei giorni e un modo per ricordare gli aspetti buffi di quel periodo di lavoro. Una sorta di camera di decompressione per affrontare la trasferta milanese.

Quella volta complice l’alcool avevamo iniziato a parlare dei “metodi seduttivi”, molte di noi erano ancora in cerca dell’anima gemella. Io mi lasciai convincere a comprare e indossare le calze autoreggenti per le quali avevo sempre avuto una certa idiosincrasia.

Solo tempo dopo scoprimmo che la Mini-Me era stata concepita quel 19 febbraio: figlia della neve e delle autoreggenti. E solo dopo che era nata scoprimmo che Santa Asia si poteva festeggiare il 19 febbraio.

Allora buon onomastico figlia.

2 pensieri su “Le regole dell’intimità

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...