Questione di impegno

Quest’anno “scolastico” è stato per la Mini-Me molto impegnativo, è stato l’anno dei tanti inizi. Dopo 2 anni passati nella stessa scuola con gli stessi compagni e maestra per l’ultimo hanno di asilo ha cambiato scuola e di conseguenza il resto. Penso che non ci siamo mai pentiti, ha incontrato persone più congeniali al suo essere, tanti amici nuovi che adesso con felicità si porterà al primo anno della scuola primaria.

L’idea che fra pochi mesi si inizierà una nuova avventura, devo ammette che spaventa più me che lei, lei è entusiasta, non vede l’ora di scoprire questa scuola dei “grandi”,

È stato l’anno del primo corso di inglese, non pensavamo che ci avrebbe messo così tanto impegno, ogni volta che c’era la lezione di inglese era pronta ore prima, non l’avrebbe persa per niente al mondo, di fatti ha fatto solo 2 assenze e entrambe sono state a causa nostra.

Non ha avuto dubbi quando alla fine del corso con il suo diploma tra le mani, le abbiamo chiesto se voleva continuare anche a settembre.

È stato l’anno in cui prendendo seriamente l’impegno con la piscina ha imparato a nuotare e ha preso due brevetti, con dedizione e non senza fatica, nuotare stanca ma fortifica il cervello.

Ciliegina sulla torta le lezioni di sci in settimana bianca, ha imparato a gestire gli sci e seguire il maestro, e quanto le piace fare su e giù dalla montagna.

Ecco, se dovessi tradurre quest’anno direi senza ombra di dubbio che è stato l’anno dell’impegno, ne è stato chiesto tanto e ha dato i suoi frutti.

La scuola è finita c’è da godersi questi due mesi che poi a settembre si ricomincia e la richiesta di impegno sarà sempre maggiore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...