Un Natale a metà

Quanti giorni mancano al Natale? Una settimana? Io quest’anno non me la sono sentita addosso l’atmosfera, non ho avuto il tempo di godermi nulla. Ho vissuto e sto vivendo con affanno ogni cosa. La priorità sono le scadenze lavorative e quelle mi stanno togliendo il sonno, l’atmosfera natalizia e la mia famiglia (o almeno non come vorrei). La sera (ma in realtà quando è già … Continua a leggere Un Natale a metà

Il ritorno

I viaggi di ritorno sono sempre un po’ destabilizzanti, nel migliore dei casi ti porti dietro il ricordo dei posti che hai visitato e la nostalgia nel peggiore vivi male il rientro perché vorresti già essere a casa per buttarti alle spalle tutto. In questi giorni siamo stati dai miei, tre giorni rilassanti per quanto mi riguarda, non avendo l’Adsl non ho potuto lavorare, di … Continua a leggere Il ritorno

La riconfigurazione della quotidianità 

Il cielo di settembre promette nuovi inizi, da domani torniamo alla base e tocca riconfigurare la routine, é sempre bello tornare (ma se non ci fossero le partenze non ci sarebbero neanche i ritorni) e a settembre, anche se ti stai lasciando alle spalle la più bella estate della tua vita, l’idea dell’inizio, dei nuovi progetti, rende il rientro ancora più soft. Personalmente quando arrivo … Continua a leggere La riconfigurazione della quotidianità 

Fuga da Alcatraz

É la prima volta che visito l’Asinara ed é la prima volta che visito le carceri seppure dismesse e con pochi arredi. Ho guardato tutte le puntate di Orange is the new black e un’idea di come siano fatte le carceri e di quanto sia dura la vita all’interno me la sono fatta. Ho affrontato la visita a cuor leggero, ho ascoltato le parole della … Continua a leggere Fuga da Alcatraz

Castelsardo: uno dei borghi più belli d’Italia

Castelsardo in provincia di Sassari é stato definito più e più volte uno dei borghi più belli d’Italia e non si può di certo smentire questa voce. Se non ci siete mai stati andateci! É la seconda volta che visito Castelsardo e entrambe le volte me ne sono innamorata, intanto é un borgo medievale ed io ho un debole per i resti del medio evo, … Continua a leggere Castelsardo: uno dei borghi più belli d’Italia

L’eccitazione della vacanza

Se io potessi starei sempre in vacanza cantava qualche anno fa Lorenzo, e vedere come le piccole che crescono vedono e vivono la vacanza mi rende davvero felice, per loro ogni più piccola cosa é una nuova scoperta. Le bimbe si stanno vivendo questa vacanza al massimo, le ore da trascorrere in spiaggia se potessero le moltiplicherebbero. Il mare della Sardegna é sempre bellissimo ed … Continua a leggere L’eccitazione della vacanza

L’undicesimo comandamento 

” Pretendi almeno una settimana di vacanza lontana da parenti e affini” Se sei come noi che arrivato il mese di agosto dobbiamo fare un po’ delle ferie con i nonni materni e quelli paterni…riservati almeno una settimana (due sarebbe perfetto) a conclusione delle vacanze nonnesche. I nonni si sa sono importanti e a giudicare da quanto volentieri le piccole vadano indistintamente da quelli materni … Continua a leggere L’undicesimo comandamento 

La ragazza di Buonarroti 

Siamo scappati dalla città, dal suo calore, dalle sue notti difficili da dormire. Siamo fuggiti al mare, a casa dei nonni, dove se c’è un caldo eccessivo ci si può “pucciare” nella piscina come un biscottino. La Mini-Me deve aver preso alla lettera questo consiglio, questa eventualità, perché si “puccia” di frequente, più volte al giorno, cavalca indomita enormi donouts o come Leda si lascia … Continua a leggere La ragazza di Buonarroti 

Poteva essere tutto diverso 

Poteva essere tutto diverso ma poteva anche non essere…ed invece siamo riusciti a trovare, scovare un appartamento per le nostre vacanze. Siamo arrivati tardi, abbiamo imparato la lezione, pensavamo che quest’anno non ci sarebbero state le vacanze ed invece, scava scava qualcosa dal cilindro lo abbiamo tirato fuori. Ma sto già lavorando per le prossime vacanze…non ci crederete! Intanto ci godremo la nostra settimana al … Continua a leggere Poteva essere tutto diverso 

La complessità dei rapporti

Correva l’anno 1990 i juke box diffondevano le note di Mandela day dei Simple Minds, io avevo da poco compiuto 16 anni, ero in vacanza, abbronzata e felice uscivo di casa tutte le sere con la mia compagnia e rincasavo tardi tutte le sere, aspettando che passasse il treno notturno per infilare le chiavi nella toppa e non svegliare mia madre e a volte le … Continua a leggere La complessità dei rapporti