Posizioni opposte 

Ora che ho finito questo romanzo mi sono resa conto che non é una lettura per tutti, a volte complicata, altra troppo esistenzialista e nichilista. É il primo libro che leggo di questa autrice e non mi é affatto dispiaciuto ma a tratti ho fatto difficoltà a starle dietro,passaggi dal passato al presente e ritorni molto repentini, la vita raccontata é quella di Aislinn una … Continua a leggere Posizioni opposte 

Le mamme ribelli non hanno paura

Chi sono le mamme ribelli del libro della Sundas? Forse lei? Forse noi? Le mamme che non hanno paura sono quelle che si buttano a capofitto nella gravidanza, che affrontano il parto e che crescono figli?  Non nego che quando ho iniziato a leggere questo libro mi aspettavo altro, mi sono ritrovata davanti all’ennesimo libro in cui una mamma mette nero su bianco sensazioni, emozioni, … Continua a leggere Le mamme ribelli non hanno paura

La risonanza delle romanticherie 

Viola vola a Parigi dopo aver perso il marito, portato via da un brutto male, la vita le si sta sgretolando sotto i piedi così decide di ritornare nel cuore di Montmartre da Gisele proprietaria dell’erboristeria nonché cara amica. Gisele, l’amica che tutti vorrebbero avere mette a disposizione di Viola la sua casa e il suo negozio, l’aiuto a venire fuori con i suoi consigli. … Continua a leggere La risonanza delle romanticherie 

La casa interiore 

Arredare case mi piace…a volte può essere necessario arredare anche la casa interiore. Questo libro/manuale dalla copertina molto carina si prefigge di aiutarvi in questo percorso. Arredare la nostra casa interiore significa innanzitutto non avere problemi di spazio, significa renderlo accogliente e soprattutto renderlo il posto ideale scegliendo chi far entrare e chi no. Nella mia casa interiore posso dare libero sfogo alla gioia così … Continua a leggere La casa interiore 

Un ristretto in tazza grande

Questo giallo mi é stato consigliato da un’amica, dopo averlo letto devo darle atto che é si un giallo ma anche molto ma molto ironico. É un libro che si legge facilmente, il protagonista un po’ goffo, Riccardo ha la caratteristica di essere un personaggio tanto sfigato quanto ironico. Come dicevo é un giallo che deficia un po’ nei racconti investigativi ma che sarà comunque … Continua a leggere Un ristretto in tazza grande

Tutti ne parlano nessuno lo sa: bullismo 

É una delle poche volte che mi approccio prima al prodotto cinematografico e poi a quello narrativo, come  molti patiti di serie TV ho visto Tredici non appena in programmazione su Netflix, concluso l’ultimo episodio ho sentito il bisogno irrefrenabile di leggere il libro, quasi non fossi ancora pronta a lasciare quei personaggi e la loro storia. Anche il libro é molto bello anche se … Continua a leggere Tutti ne parlano nessuno lo sa: bullismo